MENU

30 marzo 2012

Agenda · Cult · cult agenda · Festival ed Eventi · in evidenza · Mountain Book · Trento Film Festival 60 - News · A cartoonia · Antonella Lattanzi · Arrampicare in valle del Sarca · Bruno Detassis e le sue vie · Carla Perotti · Celyna Kukuczka · Come sasso nella corrente · Cucina di Montagna - Le Alpi centrali · Cult · Dal Tricorno alle Dolomiti · Daniele Lira · Davide Longo · Dren Giong e l'universo Maraini · Ennio Bordato · Erri De Luca · experience · Fabio Pasinetti · Fango · Heinz Grill · Il pastore che amava i libri · Il turno di notte o fanno le stelle · Italo Zandonella Callegher · L'Arte di viaggiare lento - A · La mia vita in bicicletta · Lo sguardo oltre le dune · Marcello Manzoni · Margherita Hack · Mario Casella · Maurizio Nichetti · Mauro Corona · Melania Lunazzi · Mieko Maraini · Mirella Tenderini · Missione Natura · MontagnaLibri · Mountain Book · Nero-Bianco-Nero · Obiettivo Trentino Fototrekking · Omar Oprandi · Paolo Marchi · Paolo Merlini · Paolo Ronc · Sotto un cielo straniero · Ti scrivo dal Sell · TrentoFestival · Un grande tra i giganti della Terra · Vincenzo Venuto · Zingari in Antartide · Cultura · Festival ed Eventi Letterari · Festival ed Eventi Cinematografici

"MONTAGNALIBRI" A Trento, 11 giorni ricchi di incontri con autori

E’ in arrivo MontagnaLibri, la rassegna che accompagnerà il TrentoFilmfestival dal 26 aprile al 6 maggio, con undici giorni ricchi di incontri con gli autori, dibattiti, presentazioni, reading, mostre e spettacoli per approfondire i tanti aspetti dell’universo montagna.
Tra i protagonisti della 26esima edizione di MontagnaLibri: Mauro Corona, Erri De Luca, Vincenzo Venuto, Margherita Hack, Maurizio Nichetti, Mieko Maraini e Paolo Marchi.

Da 26 anni l’anima cinematografica di TrentoFilmfestival si completa in quella letteraria con MontagnaLibri, la rassegna internazionale dell’editoria delle vette, pronta come da lunga tradizione a prendere possesso della centrale Piazza Fiera, ai piedi delle mura medievali di Trento, e ad intrattenere gli appassionati della letteratura di montagna con un ricchissimo programma di appuntamenti.

Si comincia con il più “gustoso” degli appuntamenti: nella giornata inaugurale del TrentoFilmfestival, spazio a letteratura e showcooking con il giornalista gastronomico Paolo Marchi, che a Palazzo Roccabruna alle ore 12.30 presenterà il primo volume della sua collana Cucina di Montagna – Le Alpi centrali (Edizioni Biblioteca Culinaria). Il libro è dedicato ai cuochi più talentuosi nell’arco alpino e presenta un viaggio attraverso i sapori autentici della montagna.

Si prosegue nella stessa giornata con lo scrittore e alpinista Erri De Luca che nella sala di Palazzo Calepini alle 18.00 di giovedì 26 aprile presenterà “Il turno di notte lo fanno le stelle”, un inedito racconto che presto si trasformerà in un nuovo progetto cinematografico ambientato proprio in Trentino.

Sabato 28 aprile a Palazzo Calepini alle 19.00 interverrà invece Vincenzo Venuto, conduttore su La7 del programma Missione Natura. A Trento presenterà il libro che si ispira al suo programma “Missione Natura” (Editrice Corbaccio) che apre le porte su aspetti noti e meno noti del mondo animale.

Nella serata di lunedì 30 aprile (ore 23.00) allo Spazio archeologico del Sas, tra le pietre della Tridentum Romana, Maurizio Nichetti proporrà “A cartoonia”, una serata insolita e di atmosfera con animazioni sotterranee tutte da scoprire.

Il sempre più popolare Mauro Corona sarà al TrentoFilmfestival mercoledì 2 maggio all’Auditorium S. Chiara (ore 21.00) per un incontro dal titolo “Come sasso nella corrente”, la vanità consuma l’uomo, nel quale dialogherà a ruota libera con il giornalista Alberto Faustini sulla vanità e la fragilità dell’essere umano. Il giorno dopo si replica un altro grande personaggio della letteratura contemporanea, l’astrofisica Margherita Hack. A Palazzo Calepini alle ore 21.00 presenterà il suo libro autobiografico “La mia vita in bicicletta” (Edizioni Ediciclo), dove ripercorre con ironia la sua vita al ritmo di dolci pedalate.

Sabato 5 maggio infine, a Palazzo Roccabruna alle 18.00 nel centenario della sua nascita sarà presentata la riedizione del primo e ormai introvabile libro di Fosco Maraini (1912 – 2004) alpinista e uno dei massimi orientalisti italiani di ogni tempo, Dren Giong e l’universo Maraini (Editrice Corbaccio). La riedizione è stata curata dalla moglie Mieko Maraini che la presenterà a Trento.

Oltre a questi grandi nomi, MontagnaLibri nel suo salotto letterario dei Palazzi Roccabruna e Calepini, propone tutti i giorni della rassegna di Trento una carrellata di incontri con gli autori e presentazioni di novità letterarie sul mondo delle vette.

Si incomincia venerdì 27 aprile a Palazzo Roccabruna (ore 18.00) con “Sotto un cielo straniero” di Ennio Bordato (Edizioni Osiride) che ripercorre la vita e l’esilio trentino della principessa russa Ekaterina Rostkovskaja.
Alle ore 19.00 invece a Palazzo Calepini, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Carla Perotti, esploratrice e documentarista, e Fabio Pasinetti, maratoneta non vedente, presentano Lo sguardo oltre le dune (Editrice Corbaccio), il racconto della loro traversata del deserto bianco egiziano.

Domenica 29 aprile il salotto letterario di MontagnaLibri ospita Daniele Lira che nel libro “Fango” ha fissato i volti e i racconti degli abitanti di Campolongo dopo che una devastante frana ha sconvolto la loro piccola comunità.

Martedì 1 maggio al Palazzo Calepini (ore 17.00) Mario Casella, giornalista e alpinista presenta “Nero-Bianco-Nero” (Gabriele Capelli Editore) il diario un viaggio con gli sci di 1000 km nella catena caucasica.
Alle ore 19.00, sempre a Palazzo Calepini, Celyna Kukuczka presenta l’edizione italiana di Jerzy Kukuczka “Un grande tra i giganti della terra” ( Editrice Alpine Studio), biografia ufficiale del grande alpinista polacco che propone anche il diario della sua ultima e per lui fatale spedizione alla parete sud del Lhotse.

E si lega direttamente alla mostra fotografica di Paolo Ronc proposta a Torre Mirana il reading Dancalia, l’emozione diventa silenzio nel corso del quale l’attore Andrea Castelli farà rivivere con le parole di Andrea Semplici il racconto di questa terra e della sua gente accompagnati dalle immagini più suggestive di Paolo Ronc

Mercoledì 2 maggio il salotto letterario di MontagnaLibri ospita alle ore 11.00 la presentazione di Bruno Detassis e le sue vie dell’alpinista Omar Oprandi (editrice Idea Montagna). Nello stesso posto, alle 17.00, presentazione di Obiettivo Trentino Fototrekking (Montura Editing), un viaggio per immagini nella terra trentina di un gruppo di noti fotografi italiani.

Spostandoci a Palazzo Roccabruna, alle 18.00 potremo incontrare Mauro Corona che dialoga con la giornalista Melania Lunazzi autrice di Belsazar Hacquet, Dal Tricorno alle Dolomiti. Un viaggiatore del Settecento (Editrice Nuovi Sentieri) che ci farà scoprire questo viaggiatore originale e poco conosciuto.

Giovedì 3 maggio si parla di arrampicate in Valle del Sarca con l’alpinista Heinz Grill, autore di Arrampicare in valle del Sarca una nuova guida (Edizioni Idea montagna) sull’eldorado italiano dell’arrampicata – alle ore 11.00 al Salotto letterario di MontagnaLibri.

Venerdì 4 maggio a Palazzo Roccabruna verrà presentato il libro di Marcello Manzoni “Zingari in Antartide” (Edizioni Alpine Studio), il diario di una avventura sulla catena Transantartica degli alpinisti Ignazio Piussi e Marcello Manzoni al seguito della prima spedizione scientifica italiana CAI – CNR in Antartide (ore 18.00)
Alle 18.30 invece a Palazzo Calepini viene proposto il reading “Ti scrivo dal Sella” con Antonella Lattanzi e Davide Longo in collaborazione con Arte Sella, Scuola Holden e Silvy Editore.

Sabato 5 maggio, infine, ancora due appuntamenti, prima dell’omaggio a Dino Buzzati nella serata di premiazione al Teatro Sociale alle ore 21.00. Alle 17.00 a Palazzo Calepini Mirella Tenderini dialogherà con Italo Zandonella Callegher autore del libro “Il pastore che amava i libri” (Edizioni Biblioteca dell’immagine), uno spaccato sulla vita in montagna del passato, tra credenze, costumi e drammi. Alle 19.00 sempre a Palazzo Calepini Paolo Merlini presenterà L’Arte di viaggiare lento – A spasso per l’Italia senz’auto (Edizioni Edicliclo), per scoprire con l’autore e Eddy Cattaneo un’Italia da attraversare senza fretta.

MontagnaLibri, che nell’ultima edizione ha sfiorato le 22 mila presenze, oltre a questo ricco calendario di appuntamenti propone al pubblico la possibilità di sfogliare pagine e pagine di “montagne di carta”. Più di un migliaio di volumi tra guide, saggi, monografie, libri fotografici e riviste specializzate di centinaia di editori da tutto il mondo (tutte novità 2011-2012) riguardanti l’ambiente, la geologia, l’archeologia, la storia, la guerra, l’economia, l’arte, l’artigianato e l’etnografia, all’interno dello spazio espositivo di Piazza Fiera

A intrattenere i più piccoli per l’intera durata di MontagnaLibri, ci sarà MontagniLandia, lo spazio-gioco interamente dedicato ai lettori più giovani. Non mancherà neanche la Libreria della Montagna, il book shop dei classici e delle novità della letteratura di settore.

Nel weekend conclusivo inoltre MontagnaLibri ospiterà la 17esima Mostra Mercato delle Librerie Antiquarie della Montagna.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,