MENU

3 febbraio 2012

Ambiente e Territorio · Cult · Insight · 150° anniversario · Alpi · Alpi valtellinesi · Club Alpino Italiano · experience · Michele Comi · Monte Disgrazia · Popi Miotti · Valmalenco · Valmasino · Ambiente e Territorio · Cultura · Insight

MONTE DISGRAZIA la Valmalenco si prepara al 150° della prima scalata

Presentato il calendario di eventi commemorativi che si terranno il prossimo agosto tra la Valmalenco e la Valmasino: l’occasione è il 150° anniversario dalla prima scalata del Monte Disgrazia.

Gli elementi che rendono peculiare questo evento sono da ricercare nella fama internazionale della montagna considerando che, a differenza di quasi tutte le altre vette delle Alpi che si trovano sulla linea di confine, essa ricade completamente in territorio italiano.

Gli eventi che si terranno dal 22 al 24 agosto prevedono: un convegno su “La professione di Guida alpina nelle varie nazioni: esperienze e confronti”, una rappresentazione teatrale delle vicende legate alla prima ascensione, una festa delle guide e degli alpinisti in Valmalenco e Valmasino e dei tour guidati (escursionistici e alpinistici) sulla montagna e attorno ad essa.

Tra gli eventi, inoltre, ci sarà la presentazione della pubblicazione storico-descrittiva inerente il Monte Disgrazia. È infatti in fase di realizzazione un volume (a cura di Popi Miotti e Michele Comi, alpinisti e guide alpine) che descriverà, attraverso materiale fotografico e testuale, la storia, l’ambiente, la geologia e le grandi imprese legate al “Picco Glorioso”, nome con il quale definirono il Monte Disgrazia gli alpinisti inglesi che il 24 agosto 1862 ne calcarono per primi la vetta.

Questo progetto editoriale vuole essere un contributo alla consapevolezza del patrimonio delle Alpi valtellinesi: «la nostra intenzione è raccontare la storia dell’alpinismo, ma anche delle persone e dei costumi che vivono intorno al Monte Disgrazia» hanno affermato gli autori.

Tags: , , , , , , , , ,