MENU

12 marzo 2018

Cultura · Appennini · Aree Montane · Italia · Lazio

Al via il 15 marzo, “Inter Fagos et Saxa”, dialoghi sulla montagna e dintorni

Arch. Unimont

Il 15 marzo, a Rieti,  primo appuntamento della rassegna letteraria dedicata alla montagna

Il Corso di Laurea in Scienze della Montagna presenta Inter Fagos et Saxa – Dialoghi sulla montagna e dintorni”. Una rassegna letteraria sul tema della montagna a 360 gradi che si svolgerà a Rieti presso il Polo Universitario Sabina Universitas (Via A.M. Ricci 35/A) e Palazzo Dosi (Piazza Vittorio Emanuele II, 17) creando un intreccio perfetto con la rassegna “RacConta la Montagna“, promossa dall’Università della Montagna di Edolo.

Due iniziative culturali che si inseriscono nell’ambito del progetto Italian Mountain Lab, promosso dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) e realizzato dall’Università della Montagna in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale e l’Università della Tuscia, in cui numerosi autori di libri ispirati dai monti dialogheranno con gli studenti universitari dei tre atenei partner.

La rassegna “Inter fagos et saxa” prenderà il via giovedi 15 marzo alle ore 17 presso l’Aula 12 del Polo Universitario. Ospite di questo primo appuntamento sarà il geografo Daniele Zavalloni che presenterà la sua opera “Manuale di una mappa bioregionale. Bioregione Romagna. Le valli del Savio, del Rubicone e dell’Uso”.
Un evento in collaborazione con il Comune di Rieti e il contributo di Sabina Universitas, Edizioni Il Lupo e Camera di Commercio di Rieti. Tutti gli incontri saranno aperti al pubblico e a partecipazione libera.

Il calendario completo e le schede descrittive dei singoli incontri con l’autore sono disponibili sul sito www.scienzedellamontagna.it nella sezione Eventi.

Locandina appuntamenti