MENU

10 maggio 2018

Ciaspole · Walking · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Piemonte

Ancora nessuna traccia della donna dispersa sul Monte Rosa

Fonte: Ansa

Riprese ieri le ricerche, rese difficile dalla grande quantità di neve

Sono riprese ieri, mercoledì 9 maggio, ma hanno ancora dato esito negativo le ricerche dell’escursionista russa dispersa dal 28 aprile sul versante sud del massiccio del Monte Rosa.

Due alpinisti tedeschi, il 30 aprile, avevano riferito di aver avvistato un corpo senza vita di una donna con le ciaspole alla base del colle del Lys. Dodici soccorritori (del Soccorso alpino valdostano e di Alagna, della guardia di finanza di Cervinia e di Alagna) con due unità cinofile sono stati trasportati in elicottero proprio a monte del colle ma le operazioni – iniziate alle 9.40 e concluse alle 16.40 – sono state rese difficili dalla grande quantità di neve fresca caduta nei giorni scorsi.

Le ricerche sono al momento sospese in attesa di eventuali nuovi elementi che possano permettere il ritrovamento del corpo.

Fonte: Ansa