MENU

11 ottobre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Dhaulagiri. Carlos Soria si ritira

Dhaulagiri. Fonte: Carlos Soria/facebook

I forti venti hanno costretto l’ottantenne alpinista spagnolo e il suo team ad abbandonare il loro tentativo alla vetta

Carlos Soria e la sua squadra (Sito Carcavilla, Luis Miguel Soriano e i quattro sherpa che li accompagnano Mingtemba Sherpa “Mikel”, Ngima Wangdak Sherpa, Ngima Dorchi Sherpa e Phurba Dorje Sherpa) attualmente a Campo 3 (7300 m), a causa del vento, stanno abbandonando il loro tentativo di raggiungere la vetta del Dhaulagiri. È possibile che altri team presenti a C3 rientrino al campo base.

Non è stato un buon autunno sul Dhaulagiri a causa del maltempo. Solo in 8 hanno raggiunto la cima: Furtengi Sherpa e Lakpa Sherpa, Sergi Mingote, il cileno Juan Pabo Möhr – entrambi senza utilizzare ossigeno supplementare -, il bulgaro Atanas Skatov con Sanu Sherpa e la svizzera Josette Valoton con Changba Sherpa.

Carlos Soria, Sito Carcavilla e Luis Miguel López Soriano che avevano raggiunto campo 3 ieri, dopo una salita molto dura, avrebbero dovuto lasciare il campo nella notte per raggiungere oggi la vetta del Dhaulagiri. Il vento non ha permesso loro di iniziare la salita.

 

 

 

 

 

  • una piccolezza ;), Josette Valloton é una donna magari volete cambiare “e lo svizzero”. Saluti

    • Staff

      Corretto, grazie per il supporto! 😉
      Redazione MountainBlog