MENU

29 giugno 2020

Climbing · Vertical · Alpi Occidentali · Aree Montane · Italia · Piemonte

Giorgio Tomatis chiude “Mistero” ad Andonno

Giorgio Tomatis su “Mistero”, Andonno. Foto: arch. G. Tomatis

Il climber cuneese  assegna all’8c di Severino Scassa il grado 9a a seguito di alcune prese rotte

Il cuneese Giorgio Tomatis, giovane promessa dell’arrampicata italiana, ha risolto “Mistero”  nella falesia di Andonno (CN), via originariamenta gradata 8c da Severino Scassa.

La linea, richiodata da Scassa nel 2015, ha visto poche ripetizioni, l’ultima 2o anni fa.

Sembra che Tomatis abbia constatato la rottura di alcune prese, per questo il giovane climber le ha attribuito un grado maggiore alla via, pari a 9a.

“È una via molto intensa di 40 movimenti con un riposo scomodo – commenta Tomatis –  Mi sono divertito molto a provarla. È una scalata molto divertente e mi ci è voluto un mese per chiudere la via “, si legge su 8a.nu.