MENU

13 febbraio 2020

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Invernale al Broad Peak. Ultimo tentativo per Denis Urubko dal 16 al 18 febbraio

Invernale al Broad Peak 2019-2020: Denis Urubko. Fonte: D. Urubko/facebook

Rimasto da solo sul Broad Peak, l’alpinista russo è pronto per un nuovo tentativo. Il Campo Base sarà smantellato il 20 febbraio

Il tempo sta per scadere e le previsioni meteorologiche  non sono ottimistiche sul Broad Peak.  Denis Urubko, spera di poter beneficiare di una mini finestra di bel tempo, dal 16 al 18 febbraio, per il suo ultimo  tentativo di stagione.

Come sappiamo, per l’alpinista russo con passaporto polacco, l’inverno termina il 29 febbraio. Non ha più  molti giorni a disposizione per tentare di raggiungere la vetta del Broad Peak. Inoltre, il Campo Base sarà smantellato il 20 febbraio.

Invernale al Broad Peak 2020, Denis Urubko. Foto: Don Bowie/instagram

Urubko è arrivato al CB il 26 dicembre con il canadese Don Bowie e la finlandese Lotta Hintsa. I suoi compagni di spedizione hanno lasciato la montagna cinque giorni fa, evacuati in elicottero dopo che le condizioni di salute (problemi polmonari) del canadese sono peggiorate a 7000 m, durante l’ultimo tentativo alla vetta.

Nonostante il maltempo, Urubko è rimasto attivo per non perdere la forma fisica. Ieri ha  camminato per 4 ore intorno al ghiacciaio del Baltoro. L’alpinista è molto determinato, ha fatto sapere di star bene e di sentirsi  forte, pronto per un nuovo tentativo. L’ostacolo più grande potrebbe non essere il tempo, ma la condizione del ghiacciaio, intorno ai 7.600 metri, da dove è tornato indietro l’ultima volta.

Mini-finestra dal 16 al 18 febbraio

invernale al Broad Peak. Fonte: Denis Urubko/facebook

Urubko potrà lanciare un nuovo attacco alla vetta qualora migliorino le attuali condizioni meteo. Anche e il vento e le basse temperature non stanno concedendo molte opportunità, il meteorologo ungherese Pintér László continua ad analizzare nel dettaglio la situazione.
Sembra possa aprirsi una breve finestra favorevole dal 16 al 18 febbraio. Non è l’ideale, ma potrebbe consentire un ultimo tentativo in velocità.