MENU

4 dicembre 2019

Alpinismo e Spedizioni · Vertical · Resto del Mondo

Invernale al K2. Jonathan Bordes e Vincent Saura in Pakistan

Il team francese K2Winterclimb 2019/2020 all’arrivo ad Islamabad. Foto: selfie di Abbas Ali. Fonte: facebook

I due alpinisti sono atterrati ad Islamabad sabato scorso. Pare non siano ancora in possesso dei permessi di scalata

I francesi Jonathan Bordes (40 anni) e Vincent Saura (26 anni), membri della prima spedizione invernale francese al K2,  hanno annunciato il loro  tentativo sul web. Molte le testate specializzate e non, che ne hanno data notizia, compresa la nostra redazione.

Tuttavia, secondo quanto riportato da Anna Piunova di Mountain.ru,  Bordes e Saura non avrebbero ancora richiesto i permessi per la scalata.

Intanto, i due alpinisti, sabato scorso sono atterrati ad Islamabad (Pakistan). Abbas Ali (Rupal Expeditions), ha pubblicato una foto del loro arrivo, sui suoi canali social.

Secondo quanto reso noto dalla spedizione,  la prima parte della K2WinterClimb si  concentrerà sull’acquisizione di dati scentifici  inerenti cambiamenti climatici in Karakorum, risorse di acqua dolce, previsioni meteo, etc..
Nella seconda fase, analizzeranno la fattibilità di scalata  in stile alpino con osservazioni nivologiche, riprese aeree e topografiche con drone, determinazione della via e dei campi in quota e valutazione dei budget per la scalata invernale del K2.

Vincent Saura e Jonathan Bordes al loro arrivo ad Islamabad. Foto: Abbas Ali/facebook