MENU

6 novembre 2019

Boulder · Climbing · Vertical · Resto del Mondo

Lucas Chabot muore dopo le qualifiche a una gara di arrampicata in Canada

Luca Chabot. Fonte: ACA

Il 21enne è stato trovato privo di senzi nel corso di una competizione

La comunità di arrampicata canadese è in lutto per la somparsa di Lucas Chabot, 21 anni,  morto in  ospedale a Calgary il 3 novembre dopo essere stato soccorso durante una competizione.

Chabot che aveva affrontato le qualifiche di un evento bouldering organizzato da Alberta Climbing Association (ACA), non stava arrampicando quando ha perso i sensi.

“Lucas Chabot  è stato trovato privo di sensi dopo aver completato le sue prove”, ha dichiarato John Haigh, presidente dell’ACA. “I primi soccorsi in loco e i volontari medici sono giunti immediatamente e hanno fornito la RCP fino all’arrivo di EMS e il trasporto di Lucas all’ospedale. Successivamente siamo stati informati della morte di Lucas. ” La competizione è stata annullata dopo il trasporto di Chabot in ospedale.

Secondo quanto riportato da CEC – Climbing Escalae Canada, il giovane sarebbe morto per un attacco cardiaco.