MENU

29 ottobre 2018

Climbing · Vertical · Resto del Mondo

Lynn Hill celebra il 25° anniversario della libera di “The Nose”, risalendo la via con Nina Caprez

Lynn Hill e Nina Caprez su The Nose, El Capitan – Yosemite. Fonte: L. Hill

La climber americana e la svizzera si sono trovate per ripetere la storica salita in libera, realizzata dalla Hill nel settembre 1993 sulla parete di El Capitan

Nel settembre 1993, in quattro giorni,  Lynn Hill realizzò una delle scalate più rivoluzionarie della storia dell’arrampicata. Su El Capitan, in Yosemite,  la minuta climber completò la prima salita in libera della mitica via “The Nose”. Si trattava di una pietra miliare di alta classe, che molti consideravano, fino a quel momento, impossibile … Inoltre, era stata realizzata da una donna!

Lynn Hill da quel momento è diventata un’icona  dell’arrampicata mondiale. La statunitense ha mosso i suoi primi passi nell’arrampicata sportiva tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80. Alla ribalta nelle prime competizioni internazionali, si aggiudicò circa 30 vittorie tra gli anni ’80/’90, e dominando ben cinque Rock Master ad Arco.

Ma ciò che la rese veramente celebre  fu la sua attività in Yosemite e, soprattutto, sulla via The Nose, dove – ispirata da John Long –  concentrò i suoi tentativi per salirla in libera.

Lynn Hill fece un primo tentativo nel 1989, con il britannico Simon Nadin, ma senza successo. Tornò di nuovo nel 1993, questa volta con Brooke Sandahl (secondo di cordata), è dopo quattro giorni di sforzi in parete  realizzò la storica salita in libera di “The Nose” per cui suggerì la difficoltà massima di 8a. Una performance pazzesca, ma Lynn Hill non ne rimase completamente soddisfatta. Pensava di poter fare ancora  meglio. Così ci è tornata  nel 1994 e ha scalato di nuovo la via “The Nose” in libera, in meno di 24 ore. Nessuno riuscì a ripetere la salita in libera per 10 anni, cosa che ha contribuito a rendere ancor più iconica la figura di Lynn Hill.
Attualmente, la  via è classificata  8b+.

Lynn Hill e Nina Caprez su The Nose, El Capitan – Yosemite. Fonte: L. Hill

Lynn Hill festeggia il 25° anniversario con Nina Caprez

Lo scorso settembre sono stati celebrati i 25 anni della prima scalata in libera di “The Nose”” compiuta da  Lynn Hill. Per festeggiare, la 57enne americana è tornata nuovamente sulla via. Questa volta, con Nina Caprez, che ha l’obiettivo di emularla.

Lynn Hill ha dichiarato sui suoi canali social di essere entusiasta di scalare in Yosemite con Nina e, proprio dalla parete di El Cap, ha ricordato che quest’anno ricorre il 25 ° anniversario della prima libera della via “The Nose”: “Sto festeggiando questa magnifica salita scalandola con Nina Caprez.”

La Caprez ha confermato che The Nose è uno dei progetti della sua vita. Dopo aver brevemente testato i tiri più duri, è salita in parete con Lynn Hill per provare a completare la via in libera: “Non riesco ad immaginare una partner migliore di Lynn – ha scritto sul suo Instagram – Mi supporta molto, è paziente e molto positiva! Lynn, è un piacere scalare con te. “

Fonte