MENU

2 aprile 2019

Climbing · Vertical · Alpi Orientali · Aree Montane · Italia · Trentino Alto Adige

Matteo Menardi ripete “Thunder Ribes” (9a) ad Arco

Matteo Menardi su Thunder Ribes (9a) ad Arco. Foto: Gareth Steven Parry

E’ il quinto 9a per il climber cortinese

Il climber cortinese Matteo Menardi,  ha reso noto sui suoi canali social di aver ripetuto un altro 9a,  “Thunder Ribes”, una lunga via di 90 movimenti liberata da Stefano Ghisolfi nel dicembre 2016, nella falesia di Massone ad Arco (TN), settore Pueblo.

Tra i ripetitori della via, Silvio Reffo (2a salita), Eric Albertini, Alfredo Webber e Davide Picco.

Ad oggi sono cinque i 9a collezionati da Matteo. Il suo risultato più eclatante è stato sicuramente il superamento a marzo 2015 di “Nove G” (9a), a Gemona del Friuli,  via mitica liberata da Adam Ondra.
Ha salito il suo secondo 9a a ottobre 2016, “Welcome to the club”, nella falesia di Campo a Cortina a cui è seguito un altro 9a, nel dicembre 2016, Halupca 1979″, nella falesia del Grottone di Ospo in Slovenia. Solo pochi giorni fa, Matteo aveva ripetuto il suo quarto 9a, “Martin Krpan”, a Misja Pec.