MENU

5 aprile 2019

Ski · Ski Race e Nordic Ski · Insight · Alpi Orientali · Aree Montane · Italia · Trentino Alto Adige

“Sciare col Cuore”, sfida fra Sci Club a Madonna di Campiglio, domenica 7 aprile

Foto arch. Sciare col Cuore

Slalom gigante a squadre, per una festa di sport e solidarietà a favore di ADMO Trentino

E‘ tutto pronto a Madonna di Campiglio (TN) per la 12ma edizione di Sciare col Cuore, l’evento sciistico/benefico ideato da Dody Nicolussi, ex azzurra e giornalista sportiva di Sky Sport, che in questi anni ha coinvolto tanti campioni azzurri dello sci e non solo.

L’appuntamento si terrà domenica 7 aprile 2019. All’evento di sport e soliarietà a favore di ADMO Trentino saranno presenti anche gli allenatori e i giovani atleti degli Sci Club,  in arrivo da tutta Italia.

La presenza degli atleti azzurri richiama gli Sci Club per una gara di slalom gigante a squadre, dove i capitani saranno Nicol Delago, Giuliano Razzoli, Chiara Costazza, Nadia e Elena Fanchini, Laura Pirovano, Giulio Bosca, Verena Stuffer, Hanna Schnarf, Paolo Pangrazzi. Quest’anno Sciare col Cuore diventa internazionale grazie alla presenza di due atlete della nazionale argentina Angelica e Belen Simari Birkner. Inoltre sarà presente NAST Nazionale Artisti Ski Team con Luca Jurman, cantante, musicista, arrangiatore e produttore musicale e Federica Torti.

Nella stessa squadra ci sarà anche Jacopo Broseghini della band Bastard Sons of Dioniso giunta seconda nell’edizione di X Factor del 2009.

Palcoscenico di Sciare col Cuore sarà la pista Pista 5 Laghi – Fis 3/Tre, con ritrovo al Rifugio Patascoss dove sarà allestito il villaggio di Sciare col Cuore. Al termine della gara, pranzo al rifugio Patascoss, al quale seguirà la premiazione. Saranno inoltre premiate le categorie individuali: Baby Sprint, Sprint, Cuccioli, Ragazzi e Allievi maschile e femminile.

Nel corso dell’evento, verrà consegnato un premio alla carriera a Chiara Costazza che dopo 17 anni di coppa del Mondo ha deciso di lasciare lo sci agonistico e  un premio speciale a Elena Fanchini, grande atleta e donna che nella sua carriera ma anche fuori, è sempre riuscita a rialzarsi con grande tenacia e voglia di arrivare senza mai arrendersi.
Programma