MENU

18 marzo 2015

Trekking · Walking · Antiche vie nuovi cammini · cammini · cammini a lunga percorrenza · Escursionismo · experience · Flavio Foietta · Gigi Zoppello · SOSAT · traversate a piedi · Trekking · Trentino Alto Adige · Via Romea di Stade · Hiking e Trekking · Walking

TREKKING. ANTICHE VIE, NUOVI CAMMINI. Trento, 18 marzo 2015

Trekking. Fonte: www.viaromeadistade.eu

Trekking. Fonte: www.viaromeadistade.eu

TREKKING DI LUNGA PERCORRENZA SULLE ANTICHE VIE. SE NE PARLA OGGI ALLA SOSAT

Un tema quanto mai stimolante, diventato in tempi moderni un nuova forma di turismo ed avventura, quello di ripercorrere a piedi le antiche vie. Se ne parla oggi 18 marzo 2015, alle ore 20.45 nella sede sociale della Sosat, in via Malpaga n°17 a Trento.

Alla serata culturale sui trekking di lunga percorrenza in Europa e in Trentino partecipano: Flavio Foietta, vicepresidente dell’Associazione Italiana “Via Romea di Stade” e Gigi Zoppello, giornalista e autore del libro “In lungo, in largo. Due traversate del Trentino a piedi”.

Non è un caso che questo appuntamento dedicato alle antiche vie, diventate nuovi cammini, si svolga nella sede della Sezione Operaia della Società degli Alpinisti Tridentini. Prima di affrontare l’alpinismo verticale, i sosatini camminarono alla scoperta di quelle che per i tempi, – la Sosat nacque nel 1921 – erano le nuove avventure dei ceti meno abbienti, camminare verso e sulle montagne. E l’escursionismo, attività che fa parte integrante dell’alpinismo, come quella del trekking, si basa sul cammino.

Prende sempre più piede anche in Italia la moda dei cammini di lunga percorrenza. Ma non è solo una moda: se tanti “pellegrini” di ieri e di oggi scelgono le vacanze a passo d’uomo, o i giri di più giorni in cerca di testimonianze storiche, significa che sta cambiando la cultura e l’atteggiamento. Dalla frenesia della vita quotidiana al distacco di una lunga camminata, oggi questo modo di viaggiare sta diventando una possibile occasione di sviluppo anche per un turismo rurale e “marginale”, ma a misura d’uomo.

Da alcuni anni l’Associazione Via Romea di Stade sta ripristinando, segnando e mappando in Gps l’antica via di pellegrinaggio dal Nord della Germania (Stade, presso Amburgo) a Roma. Questa via, percorsa fin dal 1200, passa anche per il Trentino. Lo scorso anno il tratto della provincia di Trento è stato percorso e segnalato in un trekking di una settimana con camminatori europei. E quest’anno – in settembre – sarà percorso dal grande pellegrinaggio europeo “Pilgrims Crossing Borders”, dalla Norvegia a Roma.

Gli ospiti, Gigi Zoppello e Flavio Foietta illustreranno la Via Romea di Stade e la parte di questa via sul territorio del Trentino Alto Adige, con l’ausilio di alcuni filmati.

Tags: , , , , , , , , , , ,