MENU

6 agosto 2015

Cult · Cult · in evidenza · Mountain Tube · Adventure Awards Days · Avventura · Cult · Delta Dawn · experience · festival di montagna · film · Livigno · Premio Best Movie · Premio Green Movie · sport · The important places · Video · Cultura

ADVENTURE AWARDS DAYS. Assegnati i premi "Best Movie" e "Green Movie" 2015

Adventure Awards Days 2015. Fonte: press evento

Adventure Awards Days 2015. Fonte: press evento

ADVENTURE AWARDS DAYS. SONO “THE IMPORTANT PLACES” E “DELTA DAWN” I FILM VINCITORI DELL’EDIZIONE 2015 DEL FESTIVAL D’AVVENTURA

Si è chiusa la terza edizione degli Adventure Awards Days, il festival internazionale dell’avventura e dell’esplorazione, andato in scena a Livigno (SO) dal 27 luglio al 2 agosto.

Annunciati anche i due film vincitori: il Premio Best Movie 2015 va a The Important Places, realizzato da Gnarly Bay, Forest WoodWard e da una crew di filmaker. Il premio è stato attribuito per la delicatezza della storia, la bellezza delle immagini e per la sincerità con cui descrive le età della vita e le fragilità umane.

Il Premio Green Movie è stato invece assegnato a Delta Dawn, di Peter McBride; la giuria ha valutato la freschezza e l’originalità con cui il regista ha affrontato il tema della tutela dei fiumi.

Adventure Awards Days 2015: Allex Bellini, Matteo Caccia

Adventure Awards Days 2015: Allex Bellini, Matteo Caccia

Sabato, di fronte a oltre 200 persone, sono state anche consegnate le Golden Beard: a Alex Bellini come Best Adventurer 2015 e a Matteo Caccia come Best Storyteller.

Nei sette giorni di incontri e spettacoli, sono stati circa 300 gli iscritti agli  eventi e ai workshop e oltre 4000 le presenze agli appuntamenti, tra cinema, esibizioni, concerti e incontri. Successo anche del nuovo evento BAM!, raduno europeo dei ciclo viaggiatori.

I FILM PREMIATI 2015

THE IMPORTANT PLACES. from gnarly bay on Vimeo.

Forest Woodward è un bravissimo fotografo. Suo padre Doug era un pioniere del kayak e del rafting. Nel 1970 ha guidato un bus carico di esploratori attraverso il Paese, da Delaware per un viaggio con il kayak attraverso il Grand Canyon fino al fiume Colorado. 44 anni più tardi, Forest ha invitato il padre a rifare insieme a lui lo stesso viaggio. Un film su un padre e un figlio e sul’importanza di tornare ai “luoghi importanti” della propria vita.

Delta Dawn – Paddling a River Run Free from Pete McBride on Vimeo.

Il fiume Colorado non ha incontrato il mare per almeno due decadi, fino alla primavera del 2014, quando un flusso d’acqua venne spinto artificialmente nel suo delta dimenticato. Un gruppo di runner ha seguito l’acqua per testimoniare la riuscita del tentativo, e sono stati i soli – e potenzialmente gli unici – a percorrere il Colorado fino al mare con la tavola e la pagaia. Una bella avventura e un grande evento dal punto di vista ambientale.

Simonetta Quirtano

Tags: , , , , , , , , , , , ,