MENU

29 giugno 2020

Boulder · Climbing · Vertical · Europa

Il 21 e 22 agosto 2020 torna l’arrampicata sportiva!

#IFSCToulouse 2019 Women Lead Final
© IFSC/Eddie Fowke. Fonte: IFSC

Briançon ospiterà la prima tappa della stagione 2020

La  Fédération Française de la Montagne et de l’Escalade e la città di Briançon sono pronte ad ospitare il primo evento di Coppa del Mondo di arrampicata sportiva 2020. La tappa è fissata per il 21 e 22 agosto. Inizialmente, la prova Lead era prevista, sempre  a Briançon, il 18 e 19 luglio.

IFSC sta, inoltre,  lavorando alle  tappe di coppa del mondo del circuito, regolamentandole secondo le disposizioni recentemente adottate, a seguito della pandemia di COVID-19 (vedi addendum alle norme durante la pandemia).

Gli eventi:
– Briançon (FRA) dal 21 al 22 agosto: Lead
– Salt Lake City (USA) dall’11 al 13 settembre: Boulder e Speed
– Seoul (KOR) dal 7 all’11 ottobre: ​​Boulder, Lead e Speed ​​DATE DA CONFERMARE
– Chongqing (CHN) dal 23 al 25 ottobre: ​​Boulder e Speed
– Wujiang (CHN) dal 30 ottobre al 1 novembre: Boulder and Speed
– Xiamen (CHN) dal 4 al 6 dicembre: Lead and Speed

Poiché le restrizioni legate agli spostamenti potrebbero non consentire la partecipazione di atleti di alcune parti del mondo, non verranno assegnati punti, nel World Ranking e nel World Cup 2020 Ranking e nessun trofeo stagionale verrà assegnato alla fine dell’anno.

Il presidente dell’IFSC Marco Scolaris ha dichiarato:

“Ho visto una forza di volontà a procedere straordinaria in diversi organizzatori. Siamo consapevoli delle difficoltà, delle sfide e dell’incertezza del momento. Tuttavia, il mondo ha bisogno di un messaggio di speranza. La salute e la sicurezza dei nostri atleti, funzionari, personale e volontari saranno sempre la nostra massima priorità, ma considerando la passione che anima Briançon,  siamo certi che, insieme a FFME e nel pieno rispetto delle leggi e dei regolamenti francesi, saremo in grado di offrire un buona gara . Confidiamo che lo stesso possa  accadere presto in altri paesi “.

Presidente FFME Pierre Lei ha commentato:

“Sono felice di vedere che lo sforzo comune di Serre-Chevalier Briançon, IFSC e FFME ha dato i suoi frutti e che Serre-Chevalier Briançon ospiterà la prima tappa della stagione di arrampicata sportiva del 2020. Sono fiducioso e sono sicuro che, tutti insieme, riusciremo a rivedere un sorriso sui volti della nostra comunità di arrampicata! ”